COME RAGGIUNGERCI DA TORINO


Dalla tangenziale Nord di Torino, imboccare l’uscita per Venaria Reale (Parco La Mandria), proseguire sulla SP 1 direzione Valli di Lanzo. Quindi procedere fino a Lanzo, risalire la Val Grande seguendo le indicazione Cantoira – Groscavallo, fino a raggiungere il fondo valle nel paese di Forno Alpi Graie. Dal piazzale del paese dove si può lasciare l’auto si passa accanto all’albergo Savoia si va a sinistra, si attraversa un ponte e si prende a destra il SENTIERO 315.

Una prima parte di strada sterrata ci fa entrare nel vallone della Gura con il fiume alla nostra destra, il sentiero inizia nel bosco dove continua per circa 500 metri di dislivello (1ora e 40′) fino a sbucare nel pianoro dove a sinistra si trova il lago della Gura, piccolo laghetto di scioglimento secco nei periodi di siccità.
Qui una parte pianeggiante con sali e scendi ci porta all’attraversamento con passerelle mobili di un primo tratto del rio, giunti alla seconda passerella ci troviamo di fronte al bivio per il Bivacco Ferreri Rivero a sinistra. Per il Rifugio Daviso andare a destra attraversare il torrente e proseguire su Sentiero 315 sempre marcato da ometti e segni Bianco/Rossi. Il sentiero sale attraversando diversi Pianori con Baite diroccate fino al Pian Gran Gias parte in piano che arriva all’ultimo tratto di salita sotto al Rifugio. (3ore e 10′)